Felice Casorati

casorati

Novara, 1883 – Torino, 1963

Felice Casorati nasce a Novara il 4 dicembre 1883, e vive a Milano, Reggio Emilia e Sassari. Nel 1907 esordisce alla Biennale di Venezia con il ritratto della sorella. Sarà presente alle Biennali nelle edizioni del 1909, 1910, 1912 e del 1914, all’Esposizione Internazionale di Valle Giulia, a Roma nel 1911 e alla Secessione romana nel 1913. Nel 1924 ha una sala personale alla Biennale di Venezia ed inizia ad esporre all’annuale Carnegie Institute di Pittsburgh. Partecipa inoltre alle mostre del Novecento organizzate, a Milano, da Margherita Sarfatti nel 1926 e nel 1929.

Nel 1931 ha una sala personale alla I Quadriennale d’arte nazionale di Roma; espone qui ventotto opere che spiega con un’autopresentazione sul catalogo espositivo. La sala ottiene il terzo premio. Nel gennaio del 1937 il Salone “La Stampa” di Torino gli dedica una mostra personale antologica con opere comprese tra il 1920 e il 1936. Vince il secondo premio al Carnegie Institute di Pittsburg, dopo Braque. Fonda, nel 1938, insieme ad Enrico Paolucci la galleria Della Zecca, a Torino. Ottiene il diploma di Grand Prix per le opere esposte al padiglione italiano dell’Esposizione internazionale di Parigi.

opere selezionate

CURRICULUM